MULTICAR2

Calcio, Strano: “Parola d’ordine: sbagliare poco”

calabrese

Ripresa degli allenamenti per il Siracusa questo pomeriggio allo stadio “Nicola De Simone” dopo la vittoria in trasferta di domenica scorsa ad Acireale per uno a zero. Assente Rosario Miraglia, in regolare permesso, mentre Cesare Martucci e Giovanni Grazioso si sono aggregati alla formazione juniores impegnata oggi nella seconda giornata di campionato. Seduta tecnico-tattico diretta da mister Strano, mentre nella seconda parte la squadra ha lavorato con il preparatore atletico Saro Marangio. Lavoro differenziato invece per Simone Figura. Al termine della seduta, il mister Pippo Strano si è presentato in sala stampa. «Ci vuole sempre grande impegno in allenamento e bisogna poi andare in campo con l’obbligo di commettere meno errori possibili – ha detto Strano –. Le mie squadre quando sono forgiate a dovere non fa differenza che giochino in casa o in trasferta. Ci vuole del tempo per automatizzare, per acquisire i tempi giusti e determinati gesti motori, quelli che richiedo. Era importante fare risultato ad Acireale e ci siamo riusciti. Adesso il Siracusa tornerà allo stadio “De Simone” contro la San Pio X che come noi ha undici punti in classifica e giocatori importanti. Ne uscirà fuori un bel match».

Comments are closed.

bogart 4