CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Canicattini nel mirino dei malviventi, convocato il Comitato per la Sicurezza e l’Ordine pubblico

canicattini

La recrudescenza di episodi criminali a Canicattini al centro di un incontro richiesto dal sindaco, Paolo Amenta al prefetto, Armando Gradone. Il Comitato provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico è stato convocato per domani. Anche oggi è una giornata nera per Canicattini, segnata, poco dopo la chiusura dei festeggiamenti in onore del Patrono, San Michele Arcangelo, da quanto accaduto ai danni della tabaccheria di via Garibaldi. Ignoti si sono introdotti all’interno dell’esercizio commerciale intorno alle 4 e, frantumando il vetro antisfondamendo, si sono impossessati di biglietti “gratta e vinci” e sigarette. Non è la prima volta per i titolari della rivendita di tabacchi. Amenta esprime amarezza per una situazione che sta diventando sempre più difficile per i cittadini e per gli operatori commerciali della zona. “Non è possibile -lo sfogo del sindanco- che una attività commerciale venga colpita per ben tre volte in poco tempo. Bisogna garantire più controlli, soprattutto nelle ore notturne e individuare i responsabili per affidarli alla giustizia. Niente deve restare impunito per questi atti, così come per le intimidazioni e le minacce ad amministratori, a dirigenti comunali e a responsabili delle imprese e alle loro famiglie”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4