• Canoa. Siracusani in evidenza agli assoluti di Milano, brillano i fratelli Burgo

    Il Canoa Club di Siracusa continua a sfornare campioni. Ai campionati italiani assoluti protagonisti Irene e Samuele Burgo, i fratelli della canoa, e di Benedetto Mollica. Nelle acque dell’idroscalo, sono arrivati due titoli italiani per Samuele Burgo. Il 16enne ha dettato legge  in k1 1.000 metri con un tempo di 3.46 che, oltre ad essere il suo personal best, rappresenta un primato per la categoria.  Sulla stessa distanza, in k2, ha vinto in coppia con Benedetto Mollica. Argento al fotofinish per i due in k2 500 metri. E secondo posto per Samuele in K1 500.
    Irene Burgo si è dovuta “accontentare” di quattro argenti. La siracusana, abituata ai palcoscenici internazionali, ha chiuso al secondo posto in k1 1.000 metri Under 23 e Senior. Vice campionessa italiana anche in k1 500 e 200 metri, Under 23. “Non potevo fare di più. E’ quasi un miracolo. La stagione è stata lunga, molti raduni e spesso sono stata fuori. La testa ne ha risentito. Adesso ricarico le batterie, finalmente vacanza. Un paio di settimane e poi ad ottobre si torna in acqua”. Per vincere, con un occhio a Rio 2016.
    (foto: da sinistra, Benedetto Mollica; Irene Burgo; Samuele Burgo)

  • freccia