MULTICAR2

Casello di Cassibile: un autobus finisce contro la struttura. Le foto

incidente casello cassibile

E questa volta è il turno di un autobus. Dopo l’auto della scorta del governatore Rosario Crocetta e di un tir, mancava all’appello delle sfortunate “vittime” del casello di Cassibile un pullman. Il mezzo dell’Ast viaggiava questa mattina lungo la Siracusa-Gela  in direzione Rosolini quando, per cause ancora in fase di accertamento, ha urtato il pilone centrale del casello con la fiancata. Secondo le prime indicazioni, circa 50 metri prima un camion avrebbe perso del gasolio. Il mezzo dell’Ast, che sopraggiungeva, per effetto della sostanza viscida sull’asfalto, avrebbe perso aderenza finendo sulla struttura. Leggeri i danni, si tratta di elementi progettati per resistere a urti di questo tipo. Siamo sulla Siracusa-Gela, poco dopo lo svincolo di Cassibile. Qui si viaggia in doppio senso su di un’unica carreggiata, nell’altra si sta costruendo il gemello del casello contestato. L’autobus si è fermato 50 metri dopo l’impatto e lì è rimasto in attesa di un particolare carro attrezzi che lo rimuovesse. Impazzito il traffico veicolare con un nuovo, inevitabile restringimento: si viaggia in senso unico alternato su di un’unica corsia. Paradossi di un’autostrada infelice sin dalla genesi. Dal Consorzio Autostrade Siciliane rinnova l’invito-appello a rispettare i limiti di velocità. Nella zona del casello è prescritta un’andatura non superiore ai 40km/h ma l’indicazione – secondo il Cas – sarebbe dai più disattesa, generando situazioni di pericolo a rischio incidente.

Comments are closed.

bogart 4