CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Caso Siracusa in Antimafia: il 13 ottobre convocata Simona Princiotta

simona princiotta

Lo aveva chiesto a gran voce. Adesso Simona Princiotta è stata “accontentata” dalla commissione regionale Antimafia. La consigliera comunale, grande accusatrice di palazzo Vermexio, è stata convocata dal presidente Nello Musumeci. A Palermo la attendono alle 10 del 13 ottobre, pochi giorni dopo l’audizione dell’avvocato Calafiore, legale di Open Land e della stessa Princiotta.
Il suo nome era stato fatto durante l’audizione a porte chiuso del sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo di cui lei è grande accusatrice.
La Princiotta conferma che porterà a Palermo cd con registrazioni audio “per far capire chi è e con chi parla Giancarlo Garozzo”, spiega. E poi ancora documenti e faldoni con “denunce non ancora pubbliche sugli affari siracusani che ho già depositato”.
Ma con la commissione antimafia potrebbe anche toccare il tema dei rapporti tra consiglieri comunali e cosa pubblica, su cui si è scontrata anche nelle aule di giustizia con Alberto Palestro. Peraltro lo stesso Palestro è stato indicato dal sindaco Garozzo, nella precedente audizione, come vittima della Princiotta.
La seduta si svolgerà a porte chiuse. I “segreti” però dureranno poco. L’indomani, il 14 ottobre, Simona Princiotta svelerà in conferenza stampa i contenuti della sua audizione in commissione regionale antimafia.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2