MULTICAR

Cassibile. Coppia ai domiciliari per furto di mezza tonnellata di carrubbe

carrubba

A Cassibile arrestata una coppia di “caminanti” netini. Sono accusati di tentato furto in concorso compiuto all’interno di un fondo agricolo privato. Sebastiano Salamone, 37enne con precedenti di polizia specifici e la compagna Carmen Aschilean Ioana, romena di 45 anni, anche lei con precedenti di polizia, sono così finiti ai domiciliari. Secondo l’accusa, dopo essersi introdotti nel fondo  in località Valle di Mare, hanno provato ad asportare quasi mezza tonnellata di carrubbe, venendo però notati e bloccati dai Carabinieri di Cassibile. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita all’avente diritto.

Comments are closed.

ACAT3