MULTICAR2

Castagnino: “Un funzionario regionale vigili sul Consiglio”

preview_castagnino01

Un funzionario regionale chiamato a vigilare su alcuni passaggi e atti del Consiglio Comunale di Siracusa, passato e presente. I consiglieri di opposizione si mobilitano e chiedono a Palermo l’invio di un tecnico.
Due gli episodi che a livello procedurale avrebbero fatto saltare la mosca al naso alle opposizioni: un ordine del giorno sulla Tares e quello per la concessione della cittadinanza onoraria la ministro Kyenge. Seppure formalmente validi, gli atti avrebbero seguito procedure non contemplate dal regolamento.
Di queste osservazioni, e della richiesta d’intervento di un funzionario regionale, parla il consigliere di “Siracusa protagonista con Vinciullo”, Salvo Castagnino.

Comments are closed.

bogart 4