MULTICAR2

Comune, il Pd rivendica la presidenza del consiglio. Castelluccio in pole position

castelluccio

Il Pd rivendica la presidenza del consiglio comunale di Siracusa. Il gruppo consiliare a Palazzo Vermexio, al termine della riunione di ieri, ha deciso di sottoporre al tavolo del Centrosinistra questa richiesta, già nell’aria ma a questo punto ufficializzata. Tra i nomi che circolano come papabili successori di Edy Bandiera, presidente uscente a cui spetterà convocare la prima seduta della nuova assise, il 7 agosto prossimo, quello di Carmen Castelluccio, accanto a quello di Alfredo Foti, sembra essere in pole position. La diretta interessata avrebbe manifestato la propria disponibilità a ricoprire la carica, anche se preferisce non sbilanciarsi sull’argomento. “E’ chiaro che il Partito Democratico, che conta il più alto numero di consiglieri all’interno del nuovo consiglio comunale- spiega l’esponente di maggioranza – crede di avere le carte in regola per esprimere la presidenza dell’assemblea cittadina. Nei prossimi giorni, il tavolo del Centrosinistra tornerà a riunirsi per confrontarsi su questo e altri temi. Altre forze politiche avrebbero proposte diverse. Si valuterà insieme e si arriverà in tempi brevi alla decisione finale”. La seduta di insediamento dovrebbe anche essere quella da cui verranno fuori i nomi del presidente e del suo vice. Secondo indiscrezioni, si potrebbe anche decidere di posticipare l’elezione. “E’ un’ipotesi che non so se sia consentita dalla legge- prosegue Castelluccio – Spero che non ci sia bisogno di chiedere più tempo. Certo- si lascia scappare la democratica- sarebbe davvero bello se una donna potesse occupare lo scranno più alto dell’aula “Vittorini”, ma è già un segnale importante la presenza di diverse donne, mentre fino alla scorsa legislatura ero l’unica rappresentante del gentil sesso”.

Comments are closed.

bogart 4