MULTICAR2

Consiglio Comunale: si litiga sulle “spartizioni”

VERMEXIO
Il sindaco Garozzo con il segretario generale Costa (dx)

Il sindaco Garozzo con il segretario generale Costa (dx)

Partenza faticosa per l’attività del Consiglio Comunale di Siracusa. Dopo le polemiche che hanno accompagnato l’elezione del presidente dell’assise, si litiga ora attorno alle commissioni consiliari.
Sembrava si fosse stabilizzata la “geografia” politica del consesso e invece anche tra pezzi di maggioranza e opposizione è ancora lontano l’accordo. Quasi sfiorata la rissa giovedì nella prima riunione dei componenti le commissioni, necessaria la sospensione. Si litiga sulla “spartizione” dei posti mentre la collettività assiste basita.
Per provare a distendere i toni potrebbe tornare utile la risposta del segretario generale del Comune all’eccezione presentata dal consigliere di opposizione,   Massimo Milazzo. Una interpretazione del regolamento comunale in materia di composizione delle commissioni potrebbe – secondo Milazzo – lasciare intendere che si debba seguire il criterio della rappresentanza proporzionale. Ma la riduzione dei “posti” in ogni commissione renderebbe complicata l’appilcazione di questo piccolo “manuale Cencelli” in salsa siracusana.
Andando avanti così, il rischio è che i cittadini possano ricordare dell’attività consiliare degli ultimi anni solo le recenti indagini giudiziarie e poco altro.

 

Comments are closed.

bogart 4