MULTICAR2

Consiglio Comunale di Siracusa: si è parlato di asili ma per Tremmilia palla al commissario

palazzo_vermexio_full

Il finale sembrava già scritto e, forse, viste le premesse non era neanche possibile ormai fare qualcosa di diverso. Sulla vicenda delle 501 villette da costruire a Tremmilia, con sullo sfondo lo scontro tra ambientalisti e cosiddetti cementificatori, deciderà il commissario ad acta nominato dalla Regione.
In Consiglio Comunale, ieri sera, il tema non è stato neanche trattato. I consiglieri hanno “deciso” di farsi bypassare dopo settimane trascorse senza una presa di posizione decisa. Un si o un no, insomma. La procedura, adesso, seguirà un iter diverso con il commissario che emetterà la sua decisione sentiti comunque i tecnici del Comune.
Si è parlato, e a lungo, invece di asili nido comunali. Dalla loro gestione ai problemi esistenti. La discussione ha preso le mosse dall’intervento di Simona Princiotta. Per l’amministrazione è intervenuto in aula l’assessore Alessio Lo Giudice. Ha spiegato la posizione della giunta e le iniziative da adottare da qui a breve nel settore, in particolare nel sistema di gestione.
Si torna in aula stasera alle 19 per parlare di un ordine del giorno proposto da Castagnino sulla sospensione, dal primo ottobre, dei servizi di assistenza domiciliare agli anziani e ai diversamente abili.

Comments are closed.

bogart 4