• Bcc Credito Aretuseo, l’associazione Codici: “i soci si costituiscano con noi parte civile”

    Un plauso all’operato della Procura di Siracusa per l’indagine sulla cessione del Credito Aretuseo alla Bcc di Pachino arriva dall’associazione di consumatori Codici. “Se quanto emerso dovesse trovare conferma, è chiaro che ci ritroveremmo difronte all’ennesimo scandalo bancario che vede come inconsapevoli vittime i 1.200 soci della Bcc Credito Aretuseo truffate da operazioni economiche spregiudicate che hanno arrecato un evidente danno patrimoniale ai soci”.
    L’associazione depositerà un’istanza di qualificazione di parte offesa al fine di costituirsi parte civile nell’istaurando procedimento penale. “Invitiamo i soci del Credito Aretuseo a contattare la nostra associazione per costituirsi parte civile come persone fisiche nel processo, al fine di chiedere un risarcimento del danno subito”, spiega l’avvocato Manfredi Zammataro, segretario regionale dell’associazione Codici Sicilia.
    Attivato lo sportello “vittime della Bcc Credito Aretuseo” con una linea appositamente dedicata (320.2281052) alla quale le vittime possono mettersi in contatto per ottenere informazioni e supporto legale.

  • freccia