CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Dal Teatro greco al Colosseo, suggestione continua con la Medea di Seneca prodotta da Inda

medea colosseo

La Medea di Seneca nella versione di Paolo Magelli ha conquistato il Colosseo. Nell’antico anfiteatro, la produzione allestita dalla Fondazione Inda e già proposta al teatro greco di Siracusa, viaggia verso il terzo tutto esaurito stasera, ultima replica in programma.
Tragedia “intimista”, ha trovato una sua particolare dimensione incastrandosi perfettamente nella suggestione dello storico monumento romano. Applausi convinti al termine delle prime due rappresentazioni lo confermano. Tra i primi a complimentarsi con la produzione siracusana, il ministero ai Beni Culturali, Dario Franceschini, che ha raggiunto al termine della “prima” il backstage per stringere la mano al regista, Magelli, ed alla protagonista, Valentina Banci.
Anche Piero Angela, Lucrezia Lante della Rovere e l’attore Luigi Diberti hanno applaudito lo spettacolo scelto per “riaprire” il Colosseo. Parterre ridotto a soli 500 spettatori, a dispetto dei 3.000 di media a Siracusa.

Comments are closed.

MCDONALD footer4