MULTICAR2

De Simone, sopralluogo per i lavori

Non vuole perdere tempo il presidente dell’S.C. Siracusa, Gaetano Cutrufo. Ieri il Comune è rientrato formalmente in possesso dello stadio di piazza Cuella, con la consegna della chiavi da parte del gestore. In attesa degli sviluppi giudiziari della vicenda, si pensa al manto erboso. Cutrufo è intenzionato ad effettuare un primo sopralluogo nella giornata odierna. Con lui, il tecnico dell’azienda che verrà incaricata sempre dalla S.C. di ripristinare il manto erboso. Lavori di cui si farà carico economicamente lo stesso presidente azzurro. CHe intanto, però, tira un sospiro di sollievo con lo stadio finalmente disponibile. “Voglio ringraziare l’amministrazione comunale per avere rispettato l’impegno assunto. Sono un’ottimista e spero, nonostante i tempi ridotti, di avere il manto pronto e calpestabile sin dall’inizio della stagione”.
Sul fronte del ripescaggio in serie D, attese per oggi notizie certe. L’ecatombe di mancate iscrizioni tra D e Lega Pro autorizza a nutrire qualche speranza, ma sullo sfondo rimane sempre quella condanna per presunto illecito sportivo che – a termini di regolamento – potrebbe spingere fuori dalla lista delle ripescate proprio l’S.C. Siracusa che da quel Palazzolo è nata poche settimane fa.

Comments are closed.

bogart 4