MULTICAR2

Domenico Cubeda vince la Val D’Anapo-Sortino

domenico cubeda festeggiato dalla sua scuderia

E’ Domenico Cubeda il vincitore della trentaduesima edizione della Coppa Val D’Anapo-Sortino. Vittoria con nuovo record per il tracciato, con un tempo complessivo di 6’43.42.
A bordo della sua Osella PA/20 Honda, il pilota della Cubeda Corse ha ritoccato di un secondo il record del tracciato, fatto registrare nel 2009 dal siracusano Salvatore Tavano.
Per il pilota etneo gara semplicemente perfetta. Il gap lo ha scavato nella prima manche, quando ha fermato il cronometro a 3’20.60: -2 secondi su Giuseppe Spoto e quasi -4 su Vincenzo Conticelli, che hanno completato il podio. Quarta posizione per il trapanese Giuseppe Gullotta della Autosport Sorrento, su Tatuus F. Master, quinta per Francesco Conticelli su Osella PA 21 Evo, anch’egli della Catania Corse e figlio del terzo classificato.
“Sono molto felice di questa vittoria”, ha detto raggiante al traguardo. “Strappare il record del tracciato ad un professionista come Tavano è una grande gioia. Sembrava impossibile riuscire a realizzare un’impresa del genere. Visto il tipo di tracciato non pensavo di adattarmi così presto, credevo di incontrare qualche difficoltà in più. Ho avuto un ottimo approccio, ho cercato di avere sin da subito un buon feeling con il percorso e sono riuscito nel mio intento”.
Per quanto riguarda le auto storiche, ha vinto Salvatore Riolo su Osella PA 9/90 in 7’26.32; dietro di lui Manlio Munafò su Lucchini, distanziato di oltre 28 secondi, e Salvatore Caristi su Fiat 128. Quarto Claudio La Franca su Porche Carrera, quinto Sergio Imbrò su Porche 911.

Comments are closed.

bogart 4