MULTICAR2

Droga ed estorsione, 36enne di Pachino si costituisce dalla Germania

polizia

Eseguito dalla Mobile della Questura di Siracusa un ordine di custodia cautelare in carcere, emesso dal Tribunale di Siracusa, nei confronti di Corrado Tommasi, 36 anni, di Pachino.
Secondo gli inquirenti, l’uomo – anche in concorso con altri – avrebbe in più occasioni e seguendo un ben ordinato piano acquistato, detenuto e successivamente venduto a diversi soggetti eroina e cocaina.
Inoltre, Tommasi è ritenuto responsabile – insieme a Salvatore Collura, arrestato lo scorso 11 ottobre – di estorsione nei confronti di un imprenditore di Pachino al quale venivano richieste somme di denaro mensili variabili tra i 2.000 ed i 5.000 euro.
L’arresto odierno scaturisce “da una complessa indagine che ha avuto inizio nel luglio del 2011”, spiegano fonti della Questura.
Già da qualche tempo Tommaso si era trasferito in Germania, in una imprecisata località, ufficialmente “per motivi di lavoro”. Informato dai suoi familiari e dal suo legale dell’ordinanza di custodia cautelare a suo carico e della possibilità che il tribunale potesse emettere un mandato di arresto europeo, è rientrato in Italia e si è costituito.

Comments are closed.

bogart 4