MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Due delicati interventi di soccorso della Guardia Costiera a largo delle coste siracusane

CP 323 SOCCORSO MIGRANTE E NASCITURO

Gran lavoro per la Guardia Costiera di Siracusa impegnata con la sua motovedetta Cp 323 in una doppia operazione. Nelle prime ore della giornata, i militari siracusani hanno soccorso un marinaio belga che ha accusato un malore a bordo della nave da guerra Natowarship F931, in navigazione a largo di Siracusa. Trasbordato sulla motovedetta è stato accompagnato in porto dove ad attenderlo c’era già personale del 118.
Poche ore dopo, altro delicato intervento. Questa volta in favore di una giovane nigeriana che aveva partorito poco prima a bordo del pattugliatore Oreste Corsi, in navigazione nel Mediterraneo. Con la prudenza del caso, la donna ed il suo piccolo sono stati condotti sulla motovedetta che si è poi diretta verso la banchina 5 del porto Grande di Siracusa dove, anche in questo caso, era pronta un’ambulanza del 118 per trasportare la puerpera ed il neonato all’Umberto I di Siracusa.

Comments are closed.