CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Effetto Noto: torna Sherazade, la notte più lunga dell’anno

sherazade

Entra nel vivo il programma di Effetto Noto, nel fine settimana uno degli eventi più attesi “Sherazade, la notte più lunga dell’anno”.
Domani si terranno i festeggiamenti per una sentita festa religiosa, quella della Madonna del Carmelo. Il simulacro verrà portato in processione nella parte bassa della città a partire dalle ore 20.00 con una sosta nella chiesa di San Pietro in piazza Calatifimi. Nella stessa serata, nelle sale del museo civico Pirrone, verrà svolto un laboratorio didattico per bambini “Lo stemma araldico” a cura dell’associazione Archeotec.
Per i tre giorni del week-end in piazza XVI Maggio si terranno una serie di eventi di musica e arte curati dalla cooperativa Arcobaleno mentre venerdì 17 il Comitato Noto Alta SS. Crocifisso ha organizzato una serata di ballo e animazione. Nella stessa sera di venerdì, nel centro storico, si svolgerà la Festa della Musica a cura del Centro giovanile di Noto. Dieci band si esibiranno fino a notte fonda, attività artistiche per giovani ed uno sportello per i ragazzi che cercano lavoro, sono solo alcuni degli eventi in programma.
Dopo il successo della scorsa edizione torna “Sherazade, la notte più lunga dell’anno”. Una notte bianca con venti eventi dall’alba al tramonto, tra i nomi di rilievo i Qbeta, Shakalab e i dj set di Frenky Mangano, Jah Sazzah e Danja Uosh. Per tutta la notte musica, performance artistiche e un market solidale all’interno del Collegio dei Gesuiti. Ed ancora buskers e giocoleria, oltre alle esibizioni di gruppi siciliani Nkantu d’Aziz e Iblomaldestri, e dei rapper netini Lio Asham e Lisfera.
Gli eventi del week end terminano con l’esibizione del gruppo “Musici e sbandieratori Città di Noto”

Comments are closed.

MCDONALD footer4