MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Elicottero della Marina caduto in mare, la vittima è di Augusta. Cordoglio per la morte di Andrea Fazio

fazio andrea

Era di Augusta l’elicotterista della Marina che ha perso la vita questa mattina durante una esercitazione nel Mediterraneo centrale. Andrea Fazio era capo di prima classe della Marina Militare, da 12 anni in servizio al comparto volo di stanza a Catania. Avrebbe compiuto 40 anni il prossimo novembre. Non era sposato, non ha figli.
L’elicottero è precipitato in mare a breve distanza da nave Borsini, “in fase di appontaggio notturno a termine di una missione addestrativa programmata”, spiega una nota dello Stato maggiore della Marina. La missione era in assetto “Night Vision Googles”, vale a dire con l’utilizzo di visori notturni e vi prendevano parte anche due tiratori scelti della Brigata Marina San Marco.
Una volta ammarato, l’elicottero si è rovesciato su di un fianco. I due piloti e i due fucilieri della Brigata San Marco sono riusciti ad uscire dall’elicottero mentre Andrea Fazio è stato recuperato ancora dentro l’abitacolo dagli operatori subacquei di nave Borsini.
Il capo di Stato Maggiore della Marina, l’ammiraglio di squadra Valter Girardelli, ha espresso vicinanza alla famiglia del sottufficiale. “Profondo cordoglio per la perdita di Andrea Fazio” è stato espresso anche dal ministro della Difesa, Pinotti.

Comments are closed.