MULTICAR2

Emergenze in mare, i numeri della Capitaneria di Porto

guardiacostiera_motovedetta

guardiacostiera_motovedetta38 salvataggi in mare di persone in pericolo di vita, 650 quintali di prodotto ittico sequestrati, oltre 60 mila euro di sanzioni elevate per infrazioni commesse durante la navigazione, ma soprattutto 9 mila e 200 migranti salvati. Sono alcuni dei numeri forniti questa mattina dal comandante della Capitaneria di Porto di Siracusa, Luca Sancilio, nel corso della conferenza stampa convocata per tracciare un bilancio dell’operazione “Mare sicuro 2013″, appena conclusa.  Sancilio lascerà Siracusa il 15 novembre prossimo, dopo 3 anni alla guida della Capitaneria di porto. “Abbiamo affrontato tante emergenze – racconta il capitano Sancilio- in alcuni casi anche nuove rispetto al passato, ma abbiamo sempre garantito un servizio di alto livello, garantendo sempre almeno 15 uomini in mare e altrettanti a terra. Ci siamo impegnati anche sul fronte della sensibilizzazione al rispetto delle leggi e per fortuna, quest’anno, abbiamo potuto registrare un numero di infrazioni in mare sensibilmente inferiore rispetto al passato. Gli 80 sbarchi di migranti del 2013 -prosegue Sancilio- sono stati un elemento nuovo per me e per i miei uomini, ma è gratificante sapere che il nostro principale compito, quello di salvare la vita in mare, è stato svolto al massimo delle nostre possibilità”.

 

 

Comments are closed.

bogart 4