CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Ex Provincia, fondi per garantire gli stipendi: a Palermo si vota l’emendamento da 23 milioni

ars

Comincia questa mattina all’Ars l’esame dei provvedimenti emendati nottetempo dalla Commissione Bilancio. Occhi puntati, nell’assestamento di bilancio, sul provvedimento per gli stipendi dei dipendenti delle ex Province Regionali. Sono stati stanziati 23 milioni di euro, come da emendamento presentato da Enzo Vinciullo. Andranno ripartiti tra gli enti di area vasta considerando il costo del personale per ciascuna, il monte debiti, il peso dei mutui e del prelievo forzoso dello Stato. A Siracusa, per gli stipendi dei dipendenti, dovrebbero andare alla fine qualcosa come 11 milioni di euro. Che non allontanano lo spettro del dissesto, sempre più vicino.
Previsto lo stanziamento di 500.000 euro per i precari dei Comuni in dissesto, tra cui Augusta e Lentini, e di 1,1 milioni per i Comuni che hanno stabilizzato il personale senza che la Regione mantenesse poi gli impegni, fra cui Francofonte.
“Ancora una volta – ha commentato Vinciullo – la Commissione Bilancio ha dato prova di grande impegno e capacità di comprendere i problemi del territorio, a prescindere da chi continua, non conoscendo fatti e vicende umane, a seminare odio menzogne e discordie”.

foto: Commissione Bilancio

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2