CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. “Gender mania, falsi miti di una falsa teoria”, sabato il convegno di Arcigay

conferenza arcigay

Psicologi, docenti di alcune tra le principali università italiane, esponenti delle istituzioni locali e di Arcigay. Daranno vita ad una giornata dedicata ad un tema che nelle ultime settimane è tornato a suscitare aspre polemiche, soprattutto in merito ai presunti corsi gender da organizzare nelle scuole. Un viaggio tra i pregiudizi e le paure per fare chiarezza. L’occasione sarà fornita dal convegno “Gender mania, falsi miti di una falsa teoria”, in programma per l’intera giornata di sabato nella “Sala dei Comuni” del palazzo dell’ex Provincia di via Roma, suddivisa in due sessioni. La prima, in mattinata con gli interventi della psicologa e psicoterapeuta Maria Vittoria Zaccagnini, la psicologa Marcella Cifali, Pamela Capodieci del comitato Arcigay di Siracusa e referente per la comunità trans e Seby Cammisuli, vice presidente Arcigay. Ad aprire il pomeriggio, invece, saranno le relazioni di Graziella Priulla (sociologa, scrittrice, docente all’università di Catania), Giusi Arena (Rete lenford Catania), Claudio Cappotto (psicologo, psicoterapeuta), Maria Grazia Ficara (dirigente scolastica e rappresentante CGIL per le politiche genere e pari opportunità), Adriana Prazio (presidente centro antiviolenza-antistalking La Nereide Onlus), padre Agostino de Caro (Padre della chiesa cattolica ecumenica). L’iniziativa gode del patrocinio del Comune ed è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa a cui hanno preso parte il sindaco, Giancarlo Garozzo, l’assessore alla Cultura, Francesco Italia e l’assessore alle Pari Opportunità, Valeria Troia, insieme al presidente dell’Arcigay di Siracusa, Armando Caravini, a Maria Vittoria Zaccagnini e a diversi rappresentanti del direttivo dell’associazione.

Comments are closed.

MCDONALD footer4