MULTICAR

Ferla. Primo atto per la stabilizzazione dei precari, delibera per prime assunzioni

MichelangeloGiansiracusa

Adottato dalla giunta comunale di Ferla la delibera per l’avvio del processo di stabilizzazione del personale precario dell’ente. E’ uno dei primi comuni del siracusano ad intraprendere l’iter di stabilizzazione secondo i dettami della recente legge regionale dello scorso marzo.
La cosiddetta capacità assunzionale del Comune di Ferla è pari a 17.000 euro. I profili da stabilizzare ed i relativi criteri con le modalità di selezione del personale sono rimandati ad un successivo atto deliberativo da redigere in sinergia i principali sindacati, al fine di contemperare al meglio gli interessi dei lavoratori e le preminenti esigenze dell’ente Comune.
“Questo primo atto non può dare risposta a tutti lavoratori precari del nostro Comune ma è solo un passo verso la progressiva stabilizzazione di tutti. Senza un intervento governativo di sistema sarà difficile raggiungere tale obiettivo in un breve lasso di tempo”, le parole del sindaco rieletto Giansiracusa.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store