Fosfovit Lo Bello
CITROEN
ITOOTH

Fine dell’incubo per la ex Provincia di Siracusa? L’Ars stanzia 15,6 milioni di euro

ars

“Un risultato straordinario a cui nessuno credeva e che fin dall’inizio mi aveva spinto a dire che era una sorta di trincea del Piave, irrinunciabile per la vita della nostra provincia”. Sono le parole con cui il presidente della commissione bilancio Ars, Enzo Vinciullo, saluta l’approvazione dell’articolo della mini-finanziaria che stanzia 15,6 milioni di euro per il Libero Consorzio di Siracusa. L’Assemblea Regionale Siciliana ha votato favorevolmente quanto era stato emendato proprio da Vinciullo.
A sostenere in aula la necessità dell’approvazione i deputati regionali Pippo Sorbello e Marika Cirone Di Marco, insieme allo stesso Vinciullo ed all’assessore Marziano. “Essere riusciti a far approvare senza modifiche il provvedimento che riguarda la ex Provincia Regionale di Siracusa è un segnale importante di presenza ed attenzione che premia un difficile lavoro di mediazione ed accordo, senza arrendevolezza, cominciato in Commissione e concluso in aula”, dice soddisfatto Pippo Sorbello. “Adesso -aggiunge insieme alla collega Di Marco – manca solo il voto finale e si potrà poi procedere alla pubblicazione in Gazzetta ed alla liquidazione nei tempi che avevamo assicurato in questa corsa contro il tempo, prima della chiusura delle Tesorerie”.
Ok anche ai fondi per l’assistenza ai diversamente abili. “Cinque milioni sono stati stanziati per i servizi e le attività di assistenza agli alunni con disabilità fisiche e sensoriali, svolte fino ad ora dall’ex Provincia”, spiega Vinciullo. “Sono anche in questo caso molto soddisfatto per il risultato raggiunto frutto del mio emendamento”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store