CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR2

Firmato il Patto per il Sud: oltre 200 milioni per Siracusa. Vinciullo: “Opere pubbliche, occupazione, sviluppo”

2016-09-11-photo-00000951

Firmato il cosiddetto Patto per il Sud, il protocollo del Masterplan del Mezzogiorno. Il programma di investimento prevede 1.249 interventi per oltre 5,7 miliardi di euro. “RappresenterĂ  un momento di fondamentale importanza per la rinascita della Sicilia”, esulta il presidente della commissione bilancio dell’Ars,il siracusano Enzo Vinciullo.
Anche la provincia di Siracusa avrĂ  delle benefiche ricadute. “Oltre 200 milioni”, le quantifica Vinciullo. Particolare concentrazione nel settore dei Beni Culturali, delle infrastrutture, della depurazione e della difesa dell’ambiente.
Le opere piĂą significative: 10 milioni per il Castello Svevo di Brucoli, oltre 32 milioni per il servizio depurazione di Augusta, 14 milioni di euro per l’impianto di compostaggio di Augusta e 20 milioni per quello di Noto. Finanziato il viadotto di Targia per oltre 5 milioni di euro e “insieme a questi, una serie innumerevoli di Chiese e monumenti da Noto a Palazzolo, da Buscemi a Francofonte, da Pachino a Sortino”, elenca Vinciullo.
Anche alcune strade provinciali potranno rifarsi il look. La Balatazza-Trigona (910 mila euro) nel comune di Solarino, la Cassaro–Buscemi (oltre 3 milioni di euro), la Priolo-Villasmundo-Lentini (quasi 2 milioni di euro), la Ferla-Pantalica-Sortino (per oltre 2 milioni di euro), la strada Vaddeddi-Villa del Tellaro (oltre 1 milione di euro), le strade Provinciali 2 e 60, quest’ultima in territorio del comune di Sortino, (oltre 1 milione di euro). Numerosi interventi sulla Strada Statale 124 “Siracusana” e sulla Strada Statale 194 Catania-Lentini-Ragusa.
“VerrĂ  realizzata la circonvallazione di Palazzolo Acreide per 1 milione e 600 mila euro, la riqualificazione delle infrastrutture dell’area dell’Agglomerato M di Lentini per 2.330.000 euro, le discariche nei Comuni di Buccheri, Buscemi e Canicattini e la rete fognaria del Villaggio San Leonardo a Carlentini per 1.350.000 euro”, aggiunge poi Vinciullo.
Che ricorda i “quasi 5 milioni per la diga di Lentini e 15.825.000 per la difesa e salvaguardia della costa per il Comune di Avola, 12 milioni di euro andranno al Comune di Noto per lo stesso motivo e 1 milione e mezzo al comune di Portopalo di Capo Passero, sempre per la salvaguardia della costa”.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2