CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Floridia. Alta tensione sindaco-revisori dei conti, interviene l’Ordine dei Commercialisti: “più rispetto”

municipio floridia

Alta tensione anche a Floridia tra sindaco e collegio dei revisori dei conti. La materia di scontro è il bilancio e il parere di competenza dei revisori. A Floridia è stato negativo ma il primo cittadino, Scalorino, ha deciso di andare comunque avanti con lo strumento finanziario intravedendo nel comportamento del collegio una certa dose di “tattica politica”.
L’ordine dei dottori commercialisti, con il presidente Massimo Conigliaro, interviene a difesa dei professionisti. “Le necessità di approfondimento dei revisori ovvero i pareri ai bilanci, siano essi positivi o negativi, non possono portare il soggetto sottoposto a controllo a definire dilatoria l’attività di richiesta di chiarimenti ovvero ad attribuire agli stessi revisori un atteggiamento politico che vessa i cittadini”, precisa Conigliaro.
“E’ proprio nell’interesse della collettività che viene svolta la delicata attività di revisione negli enti locali dagli iscritti all’ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, nel rispetto delle regole e, nello specifico, del requisito formale e sostanziale dell’indipendenza che la funzione richiede, a prescindere dalla maggioranza politica che concorre all’elezione degli stessi”, aggiunge.
“Confidiamo che ciascuno mantenga le eventuali critiche nell’ambito tecnico, nel rispetto dei ruoli ricoperti e delle funzioni assegnate dalla legge”, il richiamo finale.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2