MULTICAR2

Floridia, arrestati due rapinatori in trasferta

mps

arresti_carabinieriDue presunti rapinatori scoperti a Floridia dai carabinieri. Ai domiciliari sono finiti il 22enne Giulio La Rosa e Pietro Aloisio, 32 anni, entrambi catanesi. Sono ritenuti responsabili di due rapine in due diverse filiali della banca Monte dei Paschi di Siena.
Il primo colpo è stato messo a segno il 7 gennaio 2013 a Belvedere e fruttò ai due, entrati a volto scoperto e con un taglierino con cui minacciare i dipendenti, la somma di 11.500 euro circa. A distanza di due giorni, il 9 gennaio, il bottino fu quasi il doppio, ben 19.000 euro sottratti con le stesse modalità e la stessa spregiudicatezza all’agenzia MPS di Floridia. I due rapinatori sono già detenuti presso il carcere di Rimini per una rapina commessa in romagna sempre in danno della locale agenzia MPS
A permettere di risalire a La Rosa e Aloisio le impronte digitali lasciate su un dispositivo elettronico prima dell’apertura della porta e scoperte nella banca di Floridia. I carabinieri di Floridia ,tramite gli accertamenti del RIS di Messina e dalla sezione dattiloscopia del Ra.C.I.S. di Roma, sono riusciti a risalire ai due catanesi, prima incensurati e poi individuati a Rimini e sottoposti all’identificazione tramite impronta digitale. L’attività di indagine è stata diretta dal sostituto procuratore della Repubblica di Siracusa, Antonio Nicastro.

(foto: La Rosa e Aloisio)

Comments are closed.

bogart 4