MULTICAR

Floridia. Avvisi per le domande di accesso a servizi e assistenza ai disabili

studenti disabili

Pubblicati dal Comune di Floridia due avvisi che riguardano servizi e assistenza ai disabili. L’accesso al “Centro Diurno” è rivolto a 10 cittadini diversamente abili residenti nel Comune di Floridia, minorenni e maggiorenni, in possesso della certificazione rilasciata ai sensi della legge 104/92 art.3 C1. La domanda deve essere presentata entro il 10 dicembre, utilizzando il modello disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali e sul sito internet del Comune. L’istanza deve essere corredata da: attestazione ISEE (2013) del nucleo familiare convivente con il disabile; certificazione medica rilasciata dall’ASP ai sensi della legge 104/92 art. 3 C. 1; copia fotostatica del documento di identità del richiedente e del disabile
In caso di esubero di domande verrà formulata, a cura dell’Ufficio Servizi Sociali, apposita graduatoria tenendo in considerazione l’ISEE e la composizione e condizione familiare del disabile.
Per quanto riguarda il servizio di assistenza domiciliare possono presentare la domanda i cittadini residenti nel Comune di Floridia, affetti da disabilità fisica e/o psichica purché in possesso della certificazione rilasciata ai sensi della legge 104/92 art.3 C. 3.
Anche in questo caso l’istanza deve essere presentata entro il 10 dicembre, utilizzando il modello disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali e sul sito internet del Comune e deve essere corredata da: da attestazione ISEE (2013) del nucleo familiare convivente con il disabile; da certificazione medica rilasciata dall’ASP ai sensi della legge 104/92 art. 3 C. 3; autocertificazione attestante che non si usufruisce di un altro servizio socio- sanitario.
Copia fotostatica del documento di identità del richiedente e del disabile
I servizi verranno erogati al domicilio degli aventi diritto e consistono in prestazioni di tipo socio-assistenziali.
Il servizio verrà erogato per 11 disabili e per 6 ore settimanali. L’Ufficio Servizi Sociali formulerà una graduatoria delle domande pervenute tenendo in considerazione l’ISEE, il livello di autosufficienza del disabile, la composizione del nucleo familiare del disabile.
Saranno gli stessi interessati a scegliere chi dovrà erogare il servizio, tra gli enti accreditati presso il Distretto Socio Sanitario D 48, iscritti all’Albo Regionale delle istituzioni socio – assistenziali .

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store