CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Floridia. Garantire casa a chi non ce l’ha: l’impegno di Comune e Caritas

disagio-abitativo

Anche a Floridia parte un progetto condiviso Comune-Caritas per iniziative a favore di persone senza fissa dimora e delle famiglie che hanno subito uno sfratto. Sull’esempio della convenzione stipulata a Siracusa, anche la giunta floridiana ha approvato lo schema di massima dell’accordo che sarà sottoscritto a breve.
“L’aumento degli sfratti esecutivi, conseguenza diretta dell’aumento della povertà, sempre più diffusa nel nostro territorio a causa della profonda crisi economica ed occupazionale, ha portato ad un aumento delle richieste di un alloggio popolare da parte delle famiglie floridiane”, spiega il sindaco, Orazio Scalorino.
Con la stipula della convenzione, il Comune di Floridia aderisce al progetto promosso dalla Caritas dal nome “Housing First” (“La Casa prima di tutto”).
“L’obiettivo principale di questa iniziativa è quello di consentire alle famiglie floridiane che hanno ricevuto uno sfratto ed ai soggetti senza fissa dimora di poter avere un supporto necessario ad affrontare il problema della mancanza di un’abitazione dove poter vivere dignitosamente”, come ad esempio un supporto di garanzie economiche con un platfond creato con risorse di Caritas e Comune di Floridia per evitare sfratti o pagare affitti.
Di recente l’amministrazione floridiana ha acquistato degli immobili di via Di Giovanni, in contrada Marchesa, già destinati a sei famiglie.

Comments are closed.

MCDONALD footer4