CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Floridia. La giunta comunale approva il bilancio, ora tocca al Consiglio

orazio scalorino

Nonostante l’ulteriore proroga concessa ai Comuni per approvare i bilanci di previsione, l’amministrazione comunale di Floridia vara lo strumento contabile con ampio anticipo. Le difficoltà oggettive, rilevate da tutti i comuni siciliani, sono state superate grazie ad un’azione di armonizzazione iniziata già da tre anni.
Lo rileva l’amministrazione comunale che precisa: “Avere, in tempi non sospetti, tagliato dal bilancio i residui attivi non più esigibili ha permesso all’amministrazione comunale di mettere lo stesso in equilibrio, senza dover ricorrere ad alcuna alchimia contabile. Tutto ciò, se per un verso ha comportato negli anni la riduzione della spesa da parte dell’ente, per un altro verso ha permesso all’amministrazione di adottare il bilancio in tempo utile per affrontare, prima dell’inizio dell’anno scolastico, una serie di importanti interventi. Infatti, già dal mese di settembre, saranno garantiti il trasporto scolastico per gli alunni pendolari che si recano tutti i giorni nel capoluogo e la mensa scolastica dal mese di ottobre, mentre potranno essere effettuati importanti interventi di manutenzione ordinaria in tutte le scuole floridiane, in modo da garantire un rientro sereno agli studenti e alle loro famiglie. Inoltre, per quest’anno, l’amministrazione sarà in grado di programmare investimenti per circa un milione di euro”.
Tra i più importanti rientrano: 300.000 euro per l’acquedotto comunale, intervento che metterà definitivamente in sicurezza il Comune di Floridia e per l’acquisto dei contatori dell’acqua per le famiglie floridiane; 100.000 euro per la manutenzione delle strade e per la viabilità; 50.000 euro per la manutenzione di tutte le scuole e 90.000 euro per gli impianti antincendio delle scuole. Inoltre saranno posizionate altre telecamere nelle scuole e nelle piazze e saranno effettuati interventi nella villa comunale e nel cimitero.
“Tutto ciò, mantenendo invariata, rispetto allo scorso anno – precisa l’amminsitrazione – la pressione fiscale e mantenendo la Tasi al minimo. Inoltre saranno proposti degli ulteriori sgravi per quanto riguarda la Tari”.
Infatti, oltre all’esenzione della Tari per due anni della quota variabile per chi adotta un cane del canile comunale, l’Amministrazione proporrà al Consiglio comunale l’abbattimento del 50% della tassa rifiuti per le famiglie che hanno uno o più componenti che, per ragioni di lavoro o di studio, vivono in comuni distanti più di 100 km da Floridia e l’abbattimento del 50% per le famiglie che hanno all’interno del proprio nucleo familiare un componente che usufruisce della legge 104, con disabilità al 100%.

Comments are closed.

MCDONALD footer4