• Floridia. Maltrattamenti ed estorsione ai nonni: un 23enne finisce in manette

    Solo l’affetto aveva sin qui permesso di sopportare una pesante storia di violenze e vessazioni in famiglia. L’ultimo episodio ha però rappresentato la goccia che ha fatto traboccare il vaso. E’ finito così in manette a Floridia il 23enne Sebastianpaolo Castelli, disoccupato. Il ragazzo convive insieme ai nonni, le sue vittime secondo quanto appurato dai carabinieri. Lo hanno arrestato nella flagranza dei reati di maltrattamenti in famiglia ed estorsione. Avrebbe preteso dai  nonni,  dietro una serie di minacce, percosse ed aggressione verbale, l’ennesima consegna di denaro:  40 euro.Si è poi arbitrariamente impossessato della vettura di famiglia, nonostante il secco “no” ricevuto dal nonno. Rintracciato dai Carabinieri, allertati dalle vittime, è stato arrestato e condotto a Cavadonna, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Le violenze domestiche, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, andava avanti da diverso tempo.

  • freccia