CONAD DIC1
MULTICAR2

Floridia, niente mora per chi paga in ritardo la Tares

Nessun aggravio per i cittadini che non pagano entro oggi la prima rata della Tares. Il sindaco di Floridia, Orazio Scalorino rassicura quanti, in questi giorni, hanno espresso preoccupazione per non avere ancora ricevuto alcuna comunicazione circa l’importo dovuto per il primo versamento della nuova tassa sui rifiuti.”Abbiamo approvato un regolamento con il quale tentiamo di andare incontro alle esigenze di commercianti e artigiani-spiega Scalorino- e nel frattempo abbiamo appreso di un’ulteriore proroga, concessa alle amministrazioni comunali, per l’approvazione della nuova manovra economica. Ci sarà tempo fino alla fine di novembre”. Il sindaco di Floridia non nasconde le difficoltà che il Comune è costretto ad affrontare. “E’ un problema di tutti gli enti locali- chiarisce il primo cittadino- Manca liquidità e chiarezza sulle prospettive future e anche la Regione si mostra sorda alle esigenze del territorio”. Nonostante un quadro desolante, l’amministrazione comunale avrebbe introdotto delle misure in grado di alleggerire la pressione sui cittadini. Per chi adotta un cane randagio -esemplifica Scalorino – garantiamo una riduzione del 100 per cento sulle spese variabili per il primo anno; del 50 per cento per il secondo e del 30 per cento per il terzo. ulteriori sconti sulla tassa sui rifiuti sono stati introdotti, invece, per i cittadini virtuosi che dimostrano di effettuare la raccolta differenziata e, in misura ancora maggiore, per chi fa compostaggio in casa”

 

Comments are closed.

bogart 4