MULTICAR2

Furto di energia elettrica, controlli serrati in provincia: due arresti a Floridia e Pachino

foto contatori

Ancora controlli serrati per contrastare il fenomeno, sempre piu’ diffuso, di furto di energia elettrica in provincia. I carabinieri della Tenenza di Floridia hanno arrestato ieri una donna, casalinga incensurata. Un intervento condotto insieme ai tecnici dell’Enel. La donna utilizzata la linea elettrica pubblica per illuminare sia il proprio casale adibito ad abitazione che una dependance. La linea pubblica veniva utilizzata anche per alimentare le adiacenti stalle per cavalli, un canile ed un impianto d’irrigazione operante su un’estesa area agricola perimetrale.
Infine, il misuratore di corrente manomesso è stato prelevato dai Carabinieri e consegnato ai tecnici dell’Enel per ulteriori verifiche tecniche e stima del danno patito. La donna è stata immediatamente rimessa in libertà. A Pachino, arrestato uun uomo di 52 anni, Michele Brancato. Nella sua abitazione i carabinieri hanno appurato l’allaccio diretto alla rete elettrica. Correndo anche un serio rischio per la propria incolumità, aveva divelto il contatore allacciando l’impianto alla rete pubblica. Dopo l’arresto l’uomo è stato messo nuovamente in libertà. I controlli proseguono.

Comments are closed.

bogart 4