• I progetti del campione iridato Gibilisco: "continuo a volare, da Siracusa a Cape Town"

    E’ uno abituato da sempre a volare più in alto di tutti. Ha cominciato a dodici anni con quell’asta che l’avrebbe portato sul tetto del mondo in una magica notte parigina. E poi verso un bronzo olimpico ad Atene. Una raffica di titoli e primati: è ancora lui l’unico italiano capace di vincere l’oro iridato nel salto con l’asta.
    Giuseppe Gibilisco è tornato in questi giorni nella sua Siracusa. Tecnicamente in vacanza, continua a tenersi in forma prima di tornare al centro federale di Formia. Pensava al ritiro, ma forse ha ancora voglia di stupire. Anche se i progetti per il futuro non mancano, compreso un volo in deltaplano Siracusa-Cape Town. Per continuare a volare.

  • freccia