CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Priolo. “Battaglia per il Cumi”: la petizione raggiunge quota 600 firme

universita

Sale a 600 il numero di firme raccolte dal Psi per chiedere al Comune un passo indietro in merito alla decisione di lasciare il Cumi, il consorzio Megara-Ibleo che gestisce l’università nella zona industriale, legata all’ateneo di Messina. I socialisti, coordinati a Priolo da Christian Bosco, si pongono adesso l’obiettivo delle mille firme, da sottoporre, subito dopo, al prefetto, Armando Gradone e al presidente della Regione, Rosario Crocetta, perché possano incidere in maniera determinante su questa vicenda. “La cittadinanza sta rispondendo molto bene a questa iniziativa- spiega Bosco- Nei soli tre giorni in cui abbiamo posizionato il nostro banchetto in alcuni luoghi chiave, abbiamo raccolto centinaia di adesioni alla nostra battaglia”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4