MULTICAR
REALE
MCDONALD 03-2018

Il fattorino morto a Portopalo, “significativa emorragia”: sarebbe compatibile con i morsi dei cani

zuccaro e cani corso

Si conosceranno entro sessanta giorni i risultati dell’autopsia eseguita sul corpo di Agatino Zuccaro, il fattorino di 56 anni che ha perduto la vita martedì scorso all’interno di un agriturismo di Portopalo mentre effettuava una consegna.
Le cause della morte dello sfortunato catanese sono ancora un mistero. La Procura di Siracusa ha subito avviato un’inchiesta. Iscritto nel registro degli indagati, il proprietario della strutture e dei tre cani che avrebbero accerchiato e attaccato il corriere.
L’ipotesi investigativa è che i cani, di razza corso, avrebbero colpito a morsi in varie parti del corpo l’uomo. E il decesso potrebbe essere sopraggiunto per emorragia. Secondo quanto è sin qui trapelato, sarebbe stata riscontrata dal medico legale Caldarella “un’emorragia significativa” che potrebbe anche essere compatibile con i morsi inflitti dai tre cani. Agli esami autoptici hanno partecipato anche i due periti di parte.
Proprio i tre molossi sono stati presi in consegna dai veterinari della Asp di Siracusa, in attesa di quelli che potrebbero essere i provvedimenti della magistratura.

Comments are closed.

ACAT3