• Il fiuto dei cani antidroga permette di scovare hashish e cocaina in casa di una donna

    I carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza di reato Francesca Alì, 38 anni, e denunciato a piede libero un diciassettenne siracusano. Per entrambi l’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
    Al termine di una veloce indagine, i militari hanno effettuato una perquisizione domiciliare nei confronti della donna, sospettata di spaccio di stupefacenti. Grazie al prezioso ausilio delle unità cinofile, sono stati trovati ben occultati all’interno di un vecchio televisore, 4 panetti di hashish del peso complessivo di 400 grammi, 5 grammi di cocaina e 10 grammi di sostanza da taglio, nonché materiale atto al confezionamento dello stupefacente.
    La donna quindi è stata dichiarata in arresto e sottoposta ai domiciliari in attesa di rito direttissimo, mentre il minore è stato denunciato a piede libero così come disposto dall’Autorità Giudiziaria competente.

  • freccia