CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Il nuovo volto di Fontane Bianche nel progetto dell’architetto Liistro

foto (28)

Un progetto di riqualificazione di Fontane Bianche. L’ha presentato nei giorni scorsi, al circolo del Giardino, l’architetto Michele Liistro, in seguito a un concorso di idee lanciato lo scorso anno dalla circoscrizione Cassibile.
All’incontro, oltre al presidente del quartiere, Paolo Romano, hanno partecipato l’assessore ai lavori pubblici Alfredo Foti, i consiglieri comunali Antonino Trimarchi e Fabio Rodante, il consigliere di circoscrizione Giuseppe Galati, i rappresentanti delle associazioni e dei cittadini e in particolar modo di “Io amo Fontane Bianche”.
L’architetto Liistro ha realizzato una mappa, che evidenzia la possibile rinascita e rivalutazione di Fontane Bianche, attraverso alcune soluzioni urbanistiche. L’associazione “Io amo Fontane Bianche” è d’accordo con Liistro a proposito del senso unico su via delle Muse e sul riassetto della viabilità generale che decongestioni quella via; la stazione andrebbe completata rendendola più accessibile ai viaggiatori, magari anche a quelli che la domenica vorrebbero venire a Fontane Bianche con una navetta sostitutiva del treno che manca proprio nei festivi. Interessante l’idea di riqualificazione del viale dei Lidi, recuperando aree abbandonate o poco usate da destinare a spazi di fruizione. Per la passeggiata a mare con le opportune modifiche, si potrebbe rivedere una vecchia proposta che dal lido camomilla giungeva alla spiaggetta, magari al contempo mettendo in sicurezza la costa. Una pista ciclabile potrebbe partire da via della Madonna a Cassibile, arrivando a Fontane Bianche in via Tersicore fino al parcheggio adiacente la chiesa.

Comments are closed.

MCDONALD footer4