CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Il siracusano Ivan Lo Bello alla guida di UnionCamere: “Modernizzare, puntando su economia digitale”

ivan_lo_bello

E’ Ivan Lo Bello il nuovo presidente di Unioncamere, l’associazione rappresentativa del sistema camerale italiano. E’ stato eletto dai presidenti delle Camere di Commercio italiane riuniti a Roma per la 142.a assemblea. Nel triennio 2015-2018 sarà il 52enne imprenditore siracusano, già vicepresidente di Confindustria e presidente della Camera di Commercio di Siracusa a guidare Unioncamere.
Diversi i messaggi di congratulazioni, dal ministro Guidi (“una professionalità che ha alle spalle un lungo percorso nel mondo delle associazioni e con esperienze significative nel privato”) alle componenti del tessuto economico e produttivo italiano e siciliano. “L’elezione di Ivan Lo Bello a presidente nazionale di Unioncamere rappresenta una bella notizia sia per il sistema imprenditoriale siciliano che per quello camerale, due mondi che conosce benissimo, essendo stato presidente regionale di Confindustria ed essendo presidente della Camera di commercio di Siracusa. Il suo impegno sul versante della lotta alla mafia e per la legalità è poi un importante valore aggiunto anche per interloquire con i massimi livelli istituzionali del Paese e fare acquisire a Unioncamere quel peso politico che merita nel panorama nazionale”, dice ad esempio Salvatore Bonura, segretario regionale di Cna Fita Sicilia.
“Le Camere di Commercio possono svolgere un ruolo di grande rilevanza per la modernizzazione contribuendo, fra l’altro, allo sviluppo dell’economia digitale”, le prime parole del neo presidente.

Comments are closed.

MCDONALD footer4