MULTICAR

Siracusa. L’uso improprio delle società offshore, workshop all’Isisc

isisc

(cs)Si apriranno lunedì mattina all’Isisc, l’Istituto Superiore Internazionale di Scienze Criminali di Siracusa, i lavori del workshop su “L’assistenza giudiziaria reciproca e l’uso improprio delle società offshore”, che proseguiranno fino a venerdì 7 novembre. Il workshop è organizzato in cooperazione con il Centro Internazionale per il Recupero dei Beni Sottratti (ICAR) presso il Basel Institute of Governance, con sede a Basilea, in Svizzera. A Siracusa arriveranno una ventina di procuratori e investigatori di polizia che si occupano del contrasto alla corruzione e al riciclaggio, provenienti da diversi Paesi dell’Area MENA (Nord Africa e Medio Oriente), nello specifico Iraq, Giordania, Libano, Palestina e Tunisia. I partecipanti al workshop entreranno in contatto con esperti internazionali, dando vita ad un proficuo scambio di esperienze, con ampi spazi per l’interattività e la discussione.
L’attività bancaria e le strutture offshore rimangono un investimento redditizio e un mezzo con cui i criminali possono nascondere i loro proventi illeciti e distanziare sé stessi dalla proprietà effettiva dei beni rubati. Il seminario si svolgerà a porte chiuse, vi1sta la sensibilità delle informazioni che verranno trattate. I lavori saranno in arabo ed inglese.

Comments are closed.

ACAT3