CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR2

“Io Donna” racconta Siracusa e il suo centro storico: “Ortigia, isola nell’isola”

ortigia-io-donna

Ortigia, il centro storico di Siracusa, non smette di incantare i suoi visitatori. Ultima in ordine di tempo Anna Maria D’Urso che firma un lungo elogio su “Io Donna”. E così Ortigia diventa sin dal titolo “l’isola nell’isola”.
Ad accompagnare l’articolo, tutta una serie di suggestive foto, dal lungomare all’immancabile piazza Duomo, passando per il castello Maniace e il soffitto della Cappella del Santissimo Sacramento, nella Cattedrale.
Una passeggiata al mattino e “scoprirete quest’isola assolata e (quasi) deserta come una piazza d’Italia di de Chirico: al posto dei manichini, pochi, eroici turisti del nord Europa a rischio scottatura. La controra del Sud, anche a settembre, ha sempre il suo metafisico fascino mediterraneo. Ma se con pazienza aspettate il tramonto, l’isola vi sorprenderà”, scrive la D’Urso.
Leonardo Sciascia – ricorda Io Donna – amava passeggiare in un’Ortigia assai sgarrupata. “Neppure lui, forse, avrebbe immaginato la gentrificazione odierna che ha recuperato questo centro storico, dal 2005 Patrimonio dell’Umanità, più di vent’anni fa abbandonato al degrado. Tutto è cambiato. Ad agosto qui ha attraccato Regina d’Italia, il megayacht di Dolce & Gabbana e nuovi i locali continuano a trasformare il paesaggio urbano”.
E poi ancora indicazioni utili per completare un tour in più giorni, con consigli immancabili su dove mangiare e dove fare caratteristici acquisti.
Ortigia, l’isola nell’isola, ammalia anche a settembre.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2