MULTICAR2

Ippica. Al Mediterraneo domenica con appuntamento di galoppo

ippica04

(c.s.) Altro convegno domenicale previsto per il pomeriggio di domenica 17 settembre all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Alle ore 15.45 scatteranno le sei corse di galoppo che avranno il loro clou nel Premio Cozumel, handicap discendente sui 1400 metri della pista piccola, riservato ai tre anni e oltre. Ad impensierire tutti è l’ottimo rientro di Alp d’Huez, peraltro ben posizionata al peso. In pista anche una carica Geraldine. L’allieva di Stefano Postiglione non scende dal podio da quando è approdata a Siracusa. Vince l’ultima performance a luglio, dopo essersi regalato un secondo posto in Handicap Principale. Arduo compito per lei a cui sono stati affidati 63 kg in sella. Per le piazze si potrebbe citare Wanduke, rientrato bene. L’attenzione è poi posta sul buon Leo Salsim che allunga un filino. Tra le corse di contorno anche un buon discendente di chiusura affidato ai tre anni. Sui 1700 metri della pista grande potrebbe esprimersi bene Eblouis Moi che è rientrata al meglio. Scendono di categoria Kyllachy Blake e Captain Glow alquanto appesantiti in perizia. Per le piazze concorrono My Master, venuto parecchio avanti nella riunione estiva, l’alterno Digonient e una Nomadelfia dal poco chiaro rientro settembrino. Quarta e quinta corsa, poi, saranno abbinate all’ippica nazionale.

Comments are closed.

bogart 4