MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Ippica. Convegno ricco al Mediterraneo con una Debuttanti, una Condizionata e la II Tris Nazionale

ippica04

(cs) Un sabato impegnativo quello per il galoppo che andrà in scena nel pomeriggio del 19 maggio all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Si apre subito con una debuttanti maschi e castroni che, sulla breve distanza di 1100 metri, cercheranno di accaparrarsi il montepremi di 12.100 euro attribuito al Premio Sibarita; una incerta e difficile “debuttanti” che risulta specchio delle altrettanti ardue sei corse in programma. Nessun riferimento per la prima competizione, ci si baserà su genealogia e voci di scuderia, tra tutti Sandro Muchacho, Black Joral e Flash Brown. Altro generoso montepremi è legato al Premio Sertorio Quinto. È la sesta corsa in programma riservata ai 3 anni che concorreranno sul miglio di pista grande. Qui, favorita la Scuderia Bosco con Sharming Girl e Big Ears. La valida alternativa resta il qualitativo Mister Gozo, mentre hanno chance di piazzamento anche i positivi Siciliano Bello e Yellow Fox. La II Tris Nazionale è legata, invece, al Premio Voile, un handicap discendente sui 2100 metri di pista piccola per i tre anni e oltre. Idomeneo, reduce da vittoria, positivo e regolare, resta il più affidabile. Si presentano con buon curriculum anche Commodo, Oh So Touchy e Ottaviano Augusto. Altra corsa con ricco montepremi è Premio Eliseo che schiera sei ottimi cavalli sulla breve distanza di 1200 metri di pista piccola. In questo handicap, seconda corsa del palinsesto di galoppo, sembra poter sfruttare buona posizione in perizia Leo Salsim. Il portacolori di Salvatore Leonardi dovrà vedersela con il top weight Sambuco e con la buona condizione di Comet Grey, Madame Baria e Emblois Moi.

Comments are closed.