Fosfovit Lo Bello
MULTICAR

Ippica. Due condizionate clou del convegno di galoppo all’Ippodromo del Mediterraneo

galoppo

(cs) Due condizionate divise per età sono il fiore all’occhiello del convegno di galoppo in programma, sabato 6 maggio all’Ippodromo del Mediterraneo. Sei soggetti di tre anni, si confronteranno sul miglio della pista grande per ricordare l’allenatore Gaetano Postiglione. Un Memorial, giunto alla sua ottava edizione e che vede diversi spunti da decifrare. La base potrebbe essere Irish Diamond, soprattutto dopo la convincente performance che lo ha collocato su uno strettissimo posto d’onore in condizionata. A seguirlo, in quell’occasione, Geraldine, quindi alternativa ancora più tangibile. Vanta, però, due successi consecutivi Diamond Grey e non può essere trascurato. Possibile sorpresa Master Cup che, sebbene abbia superato a pieni voti il primo esame sulla pista, dovrà confermarsi su uno categoria più impegnativa. Il Premio Campagnola Bella, invece, schiera cinque soggetti di tre anni sulla breve distanza dei 1200 metri della pista piccola. Si potrebbe ripartire dalla linea tracciata da Big Ro, reduce da tre successi consecutivi, Grand Oasis, con perizia migliore e Dinasty D’Or annunciato in grande ordine. Un handicap discendente, ben frequentato e abbinato all’ippica nazionale, chiuderà il convegno. Il Premio Giuncata vede undici soggetti misurarsi sui 1800 metri di pista sabbia. Come l’ultimo recente e diretto confronto Mr Boomer, Pleasent Rocks,Time Trial e Bridge Poseidon sarebbero pronti a rimescolare le carte.

Comments are closed.

MCDONALD footer4