Fosfovit Lo Bello
AL MOLO

Ippica. My Mistress decide la Tris-quartè-quintè all’Ippodromo del Mediterraneo

My Mistress

My Mistress è la protagonista della tris-quartè-quintè, che ha chiuso il convegno di galoppo, in programma oggi all’ Ippodromo del Mediterraneo. Non favoritissima alla vigilia, la portacolori di Mark Cuschieri, ribalta i pronostici e risolve il Premio Voile, handicap discendente riservato cavalli di 3 anni ed oltre impegnati sui 2100 metri della pista piccola. Sul finire di gara Antonio Cannella, respinge i timidi attacchi di Black Future e Duke Of Rumba, i quali in perfetta linea finiscono sul podio. Assegnata la parità ai due, a concludere l’arrivo della TQQ sono Lovely Heart e Cute Lady. Ma è ancora il Team Cuschieri a dominare nei giovanissimi alla prima uscita in carriera. Il favoritissimo Mr Gzira, conferma ogni aspettativa e sigla il Premio Sibarita, la debuttanti che ha testato i due anni sui 1100 metri della pista piccola. Il pericolo maggiore per Antonio Cannella, si chiama Siciliano Bello che, ai 100 metri conclusivi tenta il recupero, ma viene respinto però dal figlio di Zebedee. Buona chance affidata, alla vigilia, anche ad Euro Penko che, però, non va oltre la terza moneta. Shukal, intanto, riconferma forma straordinaria e stravince il Premio Eliseo, condizionata che ha misurato gli anziani sui selettivi 2100 metri della pista piccola. In assoluto controllo Giuseppe Cannarella si svincola dalla grigia Zinnobar, l’unica a tentarne la rimonta, che va a occupare quindi la migliore piazza. Chiude la terna Barbarous.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store