MULTICAR2

Ippica. “Sharming” e “Pretzel” per un immenso Cannarella all’Ippodromo del Mediterraneo

sharming girl

Scappa Sharming Girl e bissa il successo del debutto. Convince ancor di piu’ la figlia di Zebedee che, in pieno allungo, risolve il Premio Indian Wells, riservato ai due anni al confronto sui 1500 metri di pista grande. In regia Giuseppe Cannarella che accelera ai 200 metri conclusivi e lascia in lotta il tandem schierato da Mark Cuschieri: Small But Fast e Mr Gzira. Sono infatti questi due a completare nell’ordine il podio della condizionata, valida come preparazione al Criterium d’Estate previsto per il 22 luglio all’ Ippodromo del Mediterraneo. In particolare stato di grazia il jockey Cannarella, protagonista anche nell’ altra condizionata, abbinata il Premio Internazionali d’Italia, che ha impegnato cavalli di 3 anni ed oltre sui 1300 metri di pista sabbia. A concedergli il doppio in serata Pretzel Logic, che si salva da una testa a testa vibrante con Lear Oile Oile, arginandola al posto d’onore. Dopo due vittorie consecutive cede le armi My Saxy Week, come il vincitore schierata da Cuschieri, che si accontenta della terza moneta. Onnipresente, comunque, il team maltese che, con altri tre successi ottenuti con il fantino Antonio Cannella, torna a casa con un poker. Svolgono a pieni voti il loro compito infatti, oltre a Pretzel Logic, anche Mr Boomer e i rientranti Stam e Track Master, vittoriosi nelle prime due prove del convegno e in quella di chiusura. Appuntamento rimandato a sabato 8 luglio con il galoppo accompagnato dalla musica folk e popolare siciliana rivisitata dal gruppo Anima Mediterranea.

Comments are closed.

bogart 4