• Isab passa ai russi di Lukoil

    Entro la fine del 2013 Isab passerà sotto il controllo totale dei russi di Lukoil. Erg passa la mano al colosso della raffinazione dopo l’operazione  di pochi mesi fa, che ha portato – a settembre – Lukoil  all’80% delle quote di Isab. Per la raffineria di Priolo operazione da 400 milioni di euro, escluso il magazzino.
    L’amministratore delegato Luca Bettonte si dice certo che così ‘si rafforza ulteriormente la struttura patrimoniale in un contesto ancora difficile” e precisae anche che “Erg continua, in ogni caso, a mantenere una rilevante presenza industriale nel sito di Priolo con gli impianti termoelettrici di Erg Power e di Isab Energy”.

    image_pdfimage_print
  • freccia