CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

La storia di Luca, il bagnino di Marina di Priolo. Una donna gli deve la vita: soccorsa e salvata

bagnini priolo

Diciannove anni ma con il coraggio di un leone. Luca Attard è un bagnino in servizio a Marina di Priolo. E da oggi è anche un eroe, anche per il Comune che lo ha già proposto per un encomio solenne.
Una donna ha rischiato di annegare e solo il pronto intervento di Luca ha impedito che la situazione precipitasse. Si è accorto subito di quella donna in difficoltà, a una decina di metri dalla riva. Annaspava e gridava, in preda al panico. Si è gettato in mare raggiungendo la bagnante in difficoltà per poi trascinarla a riva. Lì la donna, pur respirando regolarmente, ha perso i sensi. E’ stata, quindi, portata via un’ambulanza del 118, con medico a bordo, per essere rianimata e sottoposta a controlli all’ospedale Umberto I di Siracusa. Adesso si è del tutto ripresa.
Per Luca Attard non è la prima volta. Lo scorso anno ha tratto in salvo, sempre a Marina di Priolo, tre ragazzi extracomunitari che si erano allontanati imprudentemente dalla riva.

Comments are closed.

MCDONALD footer4