• Leggera scossa sismica nella mattinata, a 19km da Augusta e 38km da Siracusa: magnitudo 2.1

    Torna a tremare la terra di fronte alle coste siciliane. Nuova, leggera scossa registrata alle 3.31 del mattino nel distretto sismico identificato come costa catanese. Epicentro a 19km da Augusta e 38km da Siracusa, a 18km di profondità, con magnitudo di 2,1. Il tremore è stato avvertito solo a livello strumentale dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

    image_pdfimage_print
  • freccia