• Lentini. Acqua contanimata , il sindaco ne vieta l'uso per fini alimentari

    Acqua contaminata dai rubinetti di buona parte di Lentini. E’ quanto emerso dalle analisi condotte dall’Asp, a campione, nei giorni scorsi. I risultati parlano chiaro: “presenza di batteri coliformi a 37° C e di Escherichia Coli di natura ignota”. Subito dopo l’esito degli esami, i tecnici dell’azienda sanitaria locale ne hanno informato il sindaco, Alfio Mangiameli, che ha firmato un’ordinanza con cui vieta l’uso per fini potabili e alimentare dell’acqua proveniente dai pozzi Bottiglieri, Gangemi, Campo Pozzi, che servono la zona nord dell’abitato, il quartiere 167 di via Francofonte e il centro storico. Ordinanza urgente, emanata “a tutela della salute e dell’igiene pubblica”. I residenti delle aree indicate possono, dunque, utilizzare l’acqua del rubinetto di casa soltanto per “fini igienico-sanitari”. Entrando nel dettaglio delle vie interessate, si tratta della strada statale Catania-Ragusa, via Etna, via Manzoni e strade limitrofe, via Mercadante e traverse fino alla via Piave, via del Progresso, via XX Settembre, Piazza San Luca, piazza Bellini, via Regina Margherita e traverse, piazze Oberdan e Vittorio Veneto, via San Francesco D’Assisi, parte di via Conte Alaimo e tutta la zona 167 compresa fra via Francofonte e via Tintoretto.

  • freccia