• Lentini. Avviato all'istituto alberghiero il primo corso di lingua dei segni

    Ha preso il via all’Iis “Alfio Moncada” di Lentini, indirizzo turistico alberghiero, il primo corso di sensibilizzazione alla lingua dei segni anche per gli studenti della scuola, futuri operatori del settore. Il progetto di turismo accessibile si intitola “front office anche in Lis” e può contare sull’iscrizione di oltre 30 alunni. Questo progetto pilota fra gli istituti alberghieri d’Italia è stato fortemente voluto dalla prof.ssa Bernadette Lo Bianco, esperta di cultura e turismo accessibile, in collaborazione con la prof.ssa Laura Tavini, con l’Ente Sordi di Siracusa. L’iniziativa mira a fornire agli studenti di un istituto alberghiero, allorquando si avvicineranno al mondo del lavoro, le conoscenze e gli strumenti per poter comunicare mediante la modalità visivo-gestuale con le persone sorde, per superare i disagi e le difficoltà dei turisti sordi e garantire accessibilità ai servizi e alle informazioni.
    L’attenzione al mondo dei sordi è il segno di una scuola turistica attenta a chi si trova nella condizione di svantaggio uditivo.

  • freccia